Suche Newsletter Facebook linkedin youtube Ihr Weg zu uns

Sterilizzazione di un bioreattore con le autoclavi di Systec

Systec und Infors HTPer i bioreattori la sterilizzazione efficiente è imprescindibile.

I bioreattori come l’ INFORS HT Labfors 5 sono utilizzati nell’industria farmaceutica per l’incubazione di colture cellulari e microrganismi, ad esempio nella produzione di antibiotici. L’INFORS HT Labfors 5 può essere utilizzato in quattro diverse configurazioni per coltivare microrganismi, per colture cellulari, organismi fototrofi e per eseguire vari tipi di idrolisi enzimatica e fermentazione. Grazie alla sua struttura modulare, può essere adattato a un’ampia varietà di processi, ad esempio per aggiungere un flusso di gas ai terreni di coltura.

Tuttavia, al fine di prevenire la contaminazione da germi estranei prima di inoculare i recipienti di coltura, i recipienti stessi e importanti elementi accessori del fermentatore devono essere dapprima sterilizzati in modo affidabile. È qui che entrano in gioco le autoclavi da laboratorio di Systec: esse sono in grado di uccidere in modo sicuro germi e batteri con vapore ad alta temperatura e alta pressione, al fine di garantire la produzione igienica di colture batteriche.

Sperimentare il processo di autoclavaggio sul posto

In occasione della fiera Analytica 2020, Systec ha mostrato in loco come i sistemi INFORS HT Labfors 5 e le autoclavi Serie V si interconnettono e rendono il processo di sterilizzazione particolarmente semplice. Questo perché il recipiente di coltura dell’INFORS HT Labfors 5, insieme a tutti gli accessori (pompe, ecc.), può essere semplicemente collocato nell’autoclave da pavimento Serie V di Systec (dotato di volume appropriato) utilizzando un dispositivo di sollevamento con un braccio girevole e una catena per fermentatori, ed essere sterilizzato. Il vapore acqueo utilizzato negli apparecchi Serie V di Systec penetra in modo sicuro anche oggetti di forma complessa come i tubi delle pompe. Ciò garantisce una sterilizzazione affidabile, riproducibile e validabile degli elementi critici di INFORS HT Labfors 5.

Systec accompagna l’intero processo di sterilizzazione e assicura la riproducibilità e risultati validabili, che possono essere opzionalmente documentati in modo completamente digitale.

Immagine: @Infors HAT

Chiedete a Systec, lo specialista in autoclavi.

Saremo lieti di aiutarvi.

    SignorSignoraNessuna indicazione
    Sì, ricevi newsletter: la nostra newsletter gratuita ti informa regolarmente via e-mail su argomenti interessanti sulle autoclavi Systec, sui preparatori multimediali e sul sistema Systec Mediafill. I tuoi dati qui inseriti non saranno trasmessi a terzi. È possibile annullare l'iscrizione alla newsletter in qualsiasi momento.

    Ricerca Systec

    GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner